mm

UN SECONDO TAXI PER IL TRASPORTO DEI DIVERSAMENTE ABILI

by Presidente on

Siena., Il Campo, Giovedì 20 febbraio 2020-h 11.00

Alla presenza delle Autorità municipali e della  dirigenza del COTAS ” Consorzio Tassisti Senesi” è stata ufficialmente consegnata la seconda auto allestita per il trasporto di utenti diversamente abili. Service dell’a.r. 2019/20.

Hotel Garden-Siena-Giovedi 20 febbraio 2020-h 19.00 Conviviale

 

Si è tenuta giovedì mattina 20 febbraio alle ore 11.00, all’ombra della Torre del Mangia in Piazza del Campo, la presentazione del secondo taxi che potrà essere utilizzato a Siena e che sarà messo a disposizione di tutte le persone affette da disabilità motorie. Si implementa così  un servizio importantissimo, compiendo un ulteriore passo in avanti verso il concetto di attività di pubblico interesse.

Un grande esempio di collettività, tutto questo grazie alla collaborazione tra il Consorzio Tassisti Senesi (Cotas), il Rotary Club Siena e il Comune di Siena .Alla conferenza stampa erano presenti il vice sindaco Andrea Corsi, l’assessore alla sanità e servizi sociali del Comune di Siena Francesca Appolloni, e la portavoce del Sindaco Elena Casi; per il Consorzio Tassisti Senesi (Cotas) il Presidente Nicola Borghi accompagnato dal Vice-Presidente Rino Lucioli mentre il  Rotary Club Siena era rappresentato dal Presidente Francesco de Feo e da una discreta delegazione di soci.

Cotas e Rotary Club hanno quindi messo a disposizione degli utenti il secondo mezzo in grado di trasportare qualsiasi tipo di sedia a rotelle, comprese quelle elettriche di nuova generazione, raddoppiando così il servizio taxi per le persone con disabilità A meno di due anni dalla messa in servizio del Taxi TD01, in anticipo di oltre tre anni rispetto agli impegni presi con il Comune di Siena, le persone con disabilità, avranno dunque un servizio migliore e soprattutto più funzionale rispetto a moltissime realtà. Un aspetto assolutamente non secondario è infatti rappresentato dal fatto che oltre a poter gestire praticamente qualsiasi tipo di carrozzina, la presenza del pianale ribassato (invece delle rampe) permette l’operazione di salita e discesa dal taxi in condizione di effettiva sicurezza, sia per il cliente che per il tassista, in tempi relativamente più rapidi.

“Una soddisfazione ed un ringraziamento doveroso al Rotary Club Siena – ha commentato Andrea Corsi, vicesindaco del Comune di Siena – Il servizio taxi deve essere sempre più un servizio pubblico, deve essere inclusivo e quindi fruibile da tutta la cittadinanza. Questo nuovo mezzo ha delle caratteristiche di sicurezza molto più elevate rispetto a quelle cui eravamo abituati in passato, anche questo deve essere una garanzia nel rispetto di un diritto fondamentale che è quello della mobilità. L’Amministrazione comunale ringrazia Cotas e Rotary Club Siena per aver messo a disposizione delle persone con disabilità uno strumento essenziale come il taxi che presentiamo oggi – ha detto il vicesindaco Andrea Corsi – La disponibilità di questa nuova autovettura rappresenta una risposta concreta alle esigenze di mobilità di tutti. Questa iniziativa va nella giusta direzione, per rendere sempre più vivibile e accogliente la nostra città sia per chi la vive tutti i giorni sia per chi ne è ospite”. Ai riconoscimenti per il Rotary si è associato anche il Cotas “Un ringraziamento fortissimo al Rotary Club di Siena che ha dato un contributo molto generoso per la realizzazione di questo progetto. Grazie anche al Comune di Siena, con il quale prosegue una bellissima collaborazione tesa a migliorare sempre il servizio per gli utenti”, conclude Nicola Borghi.

Da oggi dunque saranno due i taxii utilizzabili dalle persone con disabilità motorie, tutto questo permetterà anche di eseguire tratte più lunghe, cosa non ancora possibile in quanto, esistendo fino ad oggi un solo taxi con queste caratteristiche a Siena, quest’ultimo, non poteva eseguire tratte molto lunghe per non togliere il servizio ad altri clienti.

L’importante service rappresenta un bis dell’operazione del 2017 che, sempre sostenuta dal Rotary Club Siena, portò al varo della prima auto per trasportare con facilità le persone che si spostano su una carrozzina. Dal 2017, anno in cui è arrivato il primo taxi per disabili, le richieste si sono moltiplicate e grande è la soddisfazione all’interno del Club per aver, ancora una volta, rispettato quello che è il compito del Rotary: fornire  servizi per abbattere le difficoltà e migliorare la qualità della vita delle persone meno fortunate.

  L’intensa giornata è continuata nel corso della conviviale presso l’Hotel  Garden ,dove il mezzo faceva bella mostra di se’ consentendo ai presenti di assistere alle dimostrazioni pratiche del suo utilizzo grazie ai precisi chiarimenti forniti dai nostri amici tassisti con dovizia di particolari.

Una piacevolissima serata alla quale erano presenti, portando i loro saluti e gli apprezzamenti e sottolineando l’importanza di questo service a testimonianza di un impegno ribadito, l’Assistente del Governatore Pietro Burroni, per il Distretto 2071 Rotary International e Laura Sabatini del Consiglio Comunale, in rappresentanza del Sindaco di Siena.

 In una bella atmosfera di amicizia rotariana, mentre scorrevano su mega schermo le immagini  relative alla cerimonia di presentazione dei due taxi, il Presidente  de Feo ha conferito il PHF, la massima onorificenza rotariana ,al Past President Stefano Inturrisi, ideatore di questo importante service realizzato con l’ allestimento del primo taxi per disabili nel 2017 per poi consegnare , infine, l’attestato Oro conferito per meriti al Rotary Club Siena per l’annata 2018-19, rallegrandosi con il Past-President Andrea Tiribocchi ed il suo Consiglio per il prestigioso riconoscimento conseguito.

Gli applausi, i sorrisi, gli abbracci fra i protagonisti di questa splendida serata  hanno chiuso una giornata densa di emozioni e di orgoglio rotariano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

pratiche del suo utilizzo grazie ai precisi chiarimenti forniti dai nostri amici tassisti con

dovizia di particolari.

Una piacevolissima serata alla quale erano presenti, portando i loro saluti e gli apprezzamenti e sottolineando l’importanza di questo service a testimonianza di un impegno ribadito, l’Assistente del Governatore Pietro Burroni, per il Distretto 2071 Rotary International e Laura Sabatini del Consiglio Comunale, in rappresentanza del Sindaco di Siena.

 In una bella atmosfera di amicizia rotariana, mentre scorrevano su mega schermo le immagini  relative alla cerimonia di presentazione dei due taxi, il Presidente  de Feo ha conferito il PHF, la massima onorificenza rotariana ,al Past President Stefano Inturrisi, ideatore di questo importante service realizzato con l’ allestimento del primo taxi per disabili nel 2017 per poi consegnare , infine, l’attestato Oro conferito per meriti al Rotary Club Siena per l’annata 2018-19, rallegrandosi con il Past-President Andrea Tiribocchi ed il suo Consiglio per il prestigioso riconoscimento conseguito.

Gli applausi, i sorrisi, gli abbracci fra i protagonisti di questa splendida serata  hanno chiuso una giornata densa di emozioni e di orgoglio rotariano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

pratiche del suo utilizzo grazie ai precisi chiarimenti forniti dai nostri amici tassisti con

dovizia di particolari.

Una piacevolissima serata alla quale erano presenti, portando i loro saluti e gli apprezzamenti e sottolineando l’importanza di questo service a testimonianza di un impegno ribadito, l’Assistente del Governatore Pietro Burroni, per il Distretto 2071 Rotary International e Laura Sabatini del Consiglio Comunale, in rappresentanza del Sindaco di Siena.

 In una bella atmosfera di amicizia rotariana, mentre scorrevano su mega schermo le immagini  relative alla cerimonia di presentazione dei due taxi, il Presidente  de Feo ha conferito il PHF, la massima onorificenza rotariana ,al Past President Stefano Inturrisi, ideatore di questo importante service realizzato con l’ allestimento del primo taxi per disabili nel 2017 per poi consegnare , infine, l’attestato Oro conferito per meriti al Rotary Club Siena per l’annata 2018-19, rallegrandosi con il Past-President Andrea Tiribocchi ed il suo Consiglio per il prestigioso riconoscimento conseguito.

Gli applausi, i sorrisi, gli abbracci fra i protagonisti di questa splendida serata  hanno chiuso una giornata densa di emozioni e di orgoglio rotariano.

 

mm

Written by: Presidente

Lascia un commento