mm

Sessantacinque anni e non dimostrarli

by Presidente on

IMG_4082Sessantacinque anni e non dimostrarli!

Tanti infatti ne sono passati da quel 10 agosto 1950 allorquando <pochi ma validi uomini di mentalità aperta e di animo sensibile> (così si legge negli annali del Club) fondarono il R.C. Siena, il primo della città, con il patrocinio del R.C. Arezzo di appena due anni più…anziano.

Un traguardo importante che il Club, sotto la guida del Presidente dell’A.R. ’15-’16, Massimo Pagano, ha voluto festeggiare, a Villa di Fagnano, con una serata nella quale amicizia rotariana e ricordi si sono mescolati suscitando, a momenti, anche una sincera emozione. In particolare il presidente Pagano ha annunciato un importante service in favore della casa d’accoglienza Papa Giovanni XXIII-Casa Famiglia Santa Petronilla.

Ad impreziosire l’evento la presenza del Governatore del Distretto 2071, Mauro Lubrani (accompagnato dalla gentile signora Manola) il quale ha rivolto un affettuoso saluto ai tanti presenti sottolineando come il R.C. Siena abbia dato, nel corso degli anni, ben 4 Governatori all’allora distretto 2070, ed esaltando  l’impegno costante del Club a favore delle giovani generazioni in particolare con la ultradecennale sponsorizzazione di borse studio a favore di studenti stranieri per lo studio della lingua italiana.

Parole di saluto sono state pronunciate anche dal PDG Pietro Terrosi Vagnoli (socio e Pp del R.C. Siena) e da Alessandro Fabiani, presidente del R.C. Arezzo. Tra gli ospiti presenti anche il Governatore incoming  Alessandro Vignani e i presidenti dei Club del Raggruppamento Toscana 2  con l’assistente del Governatore Marilena Pirrelli.

Durante la serata il Presidente Pagano ha consegnato al Pp Sandro Fornaciari il PHF con 4 zaffiri in segno di riconoscenza del Club per l’annata appena conclusa.

mm

Written by: Presidente

Lascia un commento