mm

GIORNATA PARALIMPICA : SIENA 10 OTTOBRE 2019

by Presidente on

Il Rotary Club Siena è stato partner, insieme ai Rotary Club  Siena est, Montaperti,  Valdelsa e Alta Valdelsa ,della Giornata Paralimpica Toscana che si è svolta il 10 ottobre a Siena presso la Fortezza Medicea, organizzata dal Comitato Paralimpico Toscano in collaborazione con il Comune, l’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili (ANMIC), il Comitato Olimpico Nazionale Italiano e il Liceo Sportivo Galileo Galilei. Un “open day” di sport integrato per far vivere l’esperienza diretta delle discipline paralimpiche in particolar modo agli studenti delle scuole del Comune e della Provincia di Siena, ma anche agli universitari e a tutta la cittadinanza, coinvolgendo le associazioni del terzo settore. Venti le diverse discipline proposte. La giornata, portata a Siena per la prima volta, è stata un  successo, riscuotendo grande gradimento tra i ragazzi e le scuole, i partner e i numerosi visitatori. Un messaggio di sensibilizzazione che deve arrivare fin da piccoli, per far capire che, nonostante le difficoltà, lo sport in condizione di disabilità si può fare.

Avvicinare i giovani al mondo paralimpico per introdurli nel più ampio universo della disabilità educandoli, sollecitando la loro curiosità, la voglia di divertirsi e di stare insieme. Utilizzare lo sport come vettore per superare l’indifferenza, attraverso attività inclusive fra abili e disabili, giocando con i compagni di scuola nell’ambito di una società non discriminatoria. Infine, ricordare a tutti che il continuo confronto con la disabilità costituisce un apporto maturo a una società accessibile per tutti.

I Rotary Club , rispettando la loro genesi, si sono attivati per promuovere un ideale di servizio per le comunità locali, in questo caso sposando in pieno gli ideali della Giornata.

Insieme agli studenti delle scuole del Comune e della provincia di Siena, impegnati in attività sportive integrate nella Fortezza Medicea, l’assessore allo sport Silvia Buzzichelli, l’assessore all’Istruzione Clio Biondi Santi, il vicesindaco Andrea Corsi, il consigliere Laura Sabatini, i Rotary Club presenti con uno stand per raccogliere, in cambio di biscotti, offerte che andranno alle società per l’acquisto di attrezzature.

“Sono felice di constatare – ha dichiarato l’assessore Buzzichelli – l’entusiasmo dei giovani, qui oggi, nel partecipare tutti insieme, abili e disabili, a discipline che includano senza distinzioni e nel pieno rispetto dell’altro. Ancora una volta lo sport si fa portavoce di un progetto di società accessibile a chiunque”.

Il Rotary Siena, unitamente agli altri Rotary dell’area Toscana 2, ha aderito con convinzione a questa importante iniziativa di sport e solidarietà fin da subito perché rispecchia i valori fondanti quali l’amicizia e il rispetto della diversità.

La giornata così densa di avvenimenti si è conclusa con grande soddisfazione del comitato paralimpico e dei partecipanti.

mm

Written by: Presidente

Lascia un commento