mm

Conviviale senza Campana : Castel di Pugna 29 agosto 2019

by Presidente on

…DALLA BAVIERA CON SIMPATIA…

Con lo sfondo di un meraviglioso profilo di Siena all’ora del tramonto, si è svolta, al Castel di Pugna, la tradizionale Conviviale denominata “senza Campana”, ma non senza entusiasmo e con grande amicizia per un anno di Servizio che sta per ripartire.

La serata, dopo i saluti e l’introduzione del Presidente Francesco de Feo, ha visto l’intervento del Delegato alle Borse di Studio del Club Massimo Innocenti, che ha presentato la borsista Carola Manon Meindl, la quale ha frequentato, nel programma oramai ultra trentennale dello “scambio giovani” con il RC di Weilheim, il corso di perfezionamento della lingua italiana tenutosi presso l’Università per Stranieri di Siena.

Come esposto dal Delegato, la giovane ha avuto il privilegio di partecipare e presenziare con grande  gioia ed entusiasmo a varie iniziative insieme ad alcuni rotariani  che, grazie alla loro disponibilità, le hanno permesso di vivere in modo intenso la Città. La borsista è stata accolta al suo arrivo dal Presidente ed alcuni Soci con una cena informale di benvenuto, e nel proseguo della sua permanenza, è stata accompagnata alle feste titolari di due Contrade; con i giovani del Rotaract ha condiviso le emozioni del Palio ed alcune serate passate in loro compagnia.

Carola nel suo breve saluto, fatto in un italiano pressoché perfetto, si è mostrata commossa e molto felice dell’esperienza e dell’accoglienza da parte del ns. Club, che, come ha tenuto a rimarcare, le rimarrà per sempre impressa nel cuore e nella mente.

A conclusione dell’intervento Massimo Innocenti ha tenuto ad evidenziare come il nostro Club intrattenga rapporti di collaborazione con due delle Istituzione più importanti di Siena: l’Accademia Musicale Chigiana e l’Università per Stranieri, due eccellenze cittadine rivolte al mondo ed attente alla crescita delle competenze tecniche e culturali dei giovani. Il Delegato ha sottolineato come mediante la donazione di complessive quattro borse di studio il Club continui a garantire cura ed attenzione per le nuove generazioni ambasciatrici nel mondo.

La piacevolissima serata è stata intervallata da interessanti cenni storici da parte della Dott.ssa Federica Olla sulla location e sulla Famiglia Fumi Cambi Gado, che ha messo a disposizione la sua prestigiosa dimora per una sana Conviviale rotariana.

A conclusione Carola è stata omaggiata dal Club con un libro riguardante la professione futura che andrà ad intraprendere e del guidoncino del Club.

In grande armonia i partecipanti hanno lasciato il profilo lontano della Città, illuminato da una meravigliosa notte agostana.

                                                                                                                                                 Massimo   Innocenti


mm

Written by: Presidente

Lascia un commento