Archivi per la categoria ‘Dal Presidente’

Pubblicato da Mauro Picchi tmhi0se02n 
Sabato prossimo 23 Ottobre ci sarà un interessantissimo incontro nella prestigiosa Aula Magna della nostra Università per festeggiare il Polio Day ovvero ricordare e rendere omaggio al Rotary International che con la campagna di vaccinazione Polio Plus ha sconfitto la Poliomielite nel mondo. Sono rimasti solo pochi casi in paesi difficili da raggiungere per conflitti o altro. I vaccini funzionano e vincono sulle malattie. L’evento è organizzato in collaborazione tra i club Rotary Siena, Siena Est e Montaperti.
 

Siena 18 Ottobre 2021

Visita del Governatore del Distretto 2071 Dr. Fernando Damiani

Lunedi sera abbiamo avuto il piacere di ospitare presso il Nostro Club il Governatore del Distretto 2071 Dr. Fernando Damiani. E’ stata una serata piacevolissima, dalle ore 17,00 in poi il Governatore ha parlato con noi, prima presidente e assistente e poi le varie commissioni. Tutti hanno esposto quanto elaborato ed è seguito un dibattito piacevole e costruttivo per tutti. Le componenti del Club sono state tutte prese in rassegna ed esaminate. Non sono emerse criticità e comunque il Governatore è stato prodigo di suggerimenti e consigli.

E’ seguita la conviviale vera e propria all’interno della quale abbiamo avuto la presentazione di un nuovo socio, l’amico Vieri Falchi che ha avuto l’onore di essere spillato direttamente dal Governatore. Nel proseguo della serata è stato consegnato un PH alla Past President Elisabetta Miraldi in riconoscimento per quanto ha fatto nel suo anno caratterizzato dai problemi della pandemia. Nonostante tutto è riuscita insieme al suo consiglio a tenere vivo e unito il Club.

E’ seguito il consueto scambio di doni anche personali tra il Club, il presidente, il governatore e le Signore.

Lavori in corso. Stanno procedendo i lavori di restauro del tabernacolo di via Pagliaresi. Questa mattina sono andato a vedere di persona e ho constatato i progressi fatti, ancora c’è da lavorare ma comunque si prevede de finire entro circa un mese. La sig.ra Chiara Aulicino, restauratrice, era all’opera e mi ha rassicurato in tal senso.

Siamo sempre alla scoperta di nuovi posti dove riunirci, oggi abbiamo fatto la nostra riunione di caminetto presso l’Hotel villa Scacciapensieri intorno ad un vero caminetto, anche se per ora non acceso.

Si è parlato tra di noi di un aspetto fondamentale del Rotary ovvero l’effettivo. Come si reclutano nuovi soci, quali caratteristiche, quali i compiti della commissione, come mantenere attivo il Club e come aiutare i nuovi soci ad inserirsi nel Club. Discussione proficua con l’intervento del presidente commissione effettivo Marilena Pirrelli e in fine seduta di Pietro Terrosi che ha parlato del recente Premio Galilei di Pisa a cui il Nostro Club è stato presente.

E’ seguito un apprezzato Buffet.

E’ pronto il bando di concorso per una Borsa di Lavoro per Psicologi che assistono i giovani pazienti affetti da patologie e o disturbi alimentari psicogeni in collaborazione con l’Istituto di Pediatria della Università degli Studi di Siena diretta dal Prof. Grosso. E’ un service realizzato in collaborazione con il Rotary Club Siena Est e per il quale è stato ottenuto un contributo sotto forma di District Grant.

Per informazione contattare:  Mauro Picchi  tel 3355306879    mail: picchimadue@gmail.com

 

Sabato us siamo stati a Pisa per assistere alla premiazione dei vincitori del Premio Galilei organizzato dal Rotary Club di Pisa. La manifestazione festeggiava il sessantesimo compleanno e per l’occasione erano presenti tutti i Distretti Italiani con i rispettivi Governatori . Questo la dice lunga sulla importanza dell’evento, cosa eccezionale riunire tutti i Governatori. Il premio è andato a uno studioso francese, un esperto archeologo autore di libri e saggi sulla vita degli Etruschi e civiltà precedenti, l’altro premio è andato ad una studiosa fiorentina, docente di chimica alla facoltà di Firenze per gli studi sulla meccanica quantistica. Relazione molto interessante esposta con bravura oltre ogni limite.

Bellissima l’Aula Magna della Università di Pisa

Caminetto del 23 Settembre 2021 (Salvador Dalì, serata di arte e colori)

La sera del 23 Settembre ci siamo trovati in via di Città, esattamente al palazzo delle Papesse per visitare una mostra dedicata ad un grande artista e personaggio che ha caratterizzato il suo secolo: Salvador Dalì.

Artista poliedrico che si è dedicato all’arte in senso lato passando per la pittura, la scultura e le molteplici forme espressive che si sono affacciate nel secolo scorso. Ma Dali si è occupato anche di fisica, di matematica, di psicanalisi e tutto traspare nelle sue opere. E’ stato anche un maestro nel curare fin nel dettaglio la propria immagine. Grazie alla disponibilità del Dr. Carminati è stato possibile accedere alla Altana ovvero il terrazzo sopra i tetti potendo godere della bellezza di Siena con la luce del tramonto.

Ma non voglio scrivere di Salvador Dalì. Troverete senz’altro tutte le biografie che volete. E’ stato piacevolissimo ascoltare il Dr. Carminati, direttore della mostra e la guide che ci ha messo a disposizione che in tre gruppi ci hanno fatto apprezzare e vivere questo affascinante mondo. Si è visto anche un nuovo modo di fare mostre.

E’ seguito un ricco buffet apprezzatissimo da tutti da tutti i nostri soci

 

Conviviale del 16 09 2021

La sera del 16 Settembre us il nostro club si è riunito in conviviale all’Hotel Garden e dopo tanto tempo e, verrebbe voglia di dire, tanto peregrinare, siamo tornati in un luogo a noi familiare, e al chiuso.

E’ stato nostro ospite il Generale Giuseppe Cucchi che ci ha fatto un esame della situazione internazionale che si è venuta a creare dopo l’abbandono dell’Afganistan da parte degli Stati Uniti D’America. E’ sotto gli occhi di tutti che una uscita di scena così repentina e con poco rispetto devo dire per gli alleati, ha pericolosamente messo gli Stati Uniti in una condizione di scarsa affidabilità, il che ha creato la rottura di un equilibrio fra America, Europa e resto del mondo Cina compresa.

Quali equilibri da ora in poi? Nessuno al momento è in grado di fare previsioni ma il Generale Cucchi ha fatto varie ipotesi di futuro geopolitico.

Ha partecipato alla serata il nostro amatissimo socio onorario Prof. Giovanni Buccianti che è intervenuto con la Sua grande conoscenza e saggezza. Buccianti era accompagnato dal Prof. Massimo Bianchi.

Dopo la consueta cena c’è stata una discussione con intervento di vari soci.

Ieri sera abbiamo tenuto un caminetto in una location spettacolare, esattamente presso la Certosa di Maggiano nelle immediate vicinanze di Siena città. Il bel tempo poi ci ha assistito con uno splendido sole di cui abbiamo visto il tramonto sul profilo di Siena.

L’argomento della serata è stato: il clima, il surriscaldamento globale insieme alla mobilità sostenibile e l’auto elettrica. La scelta del suddetto argomento è dovuta alle nuove indicazioni del Rotary International, che su questo problema ha creato una nuova area di interesse. L’auto elettrica è solo un aspetto di quello con cui le nuove generazioni andranno a convivere, ovvero energia pulita da fonti rinnovabili e mobilità sostenibile ad emissioni zero. Ha parlato il nostro socio Lorenzo Bigi illustrandoci pregi e difetti delle auto elettriche e le problematiche di una scelta che il cliente va a fare quando entra in concessionaria. E’ stata portata sul posto anche una vera auto full electric (BMW X3) così che abbiamo potuto toccare con mano e vedere la nuova tecnologia.

Borsa di studio del corso di Violoncello 2021 Accademia Chigiana

La sera del 30 Agosto è stata consegnata la seconda borsa di studio destinata agli allievi della Accademia Chigiana che si sono particolarmente distinti per capacità e impegno.La borsa equivalente ad un contributo di 1500 euro è stata assegnata alla violoncellista Matilde Agosti di cui abbiamo apprezzato la bellissima esibizione.Nel corso della serata abbiamo ascoltato tutti gli allievi del corso di violoncello ed è stata una bellissima serata. Dispiace che le norme anti Covid a cui gli organizzatori si devono attenere non abbia consentito di accedere alla sala concerti in numeri adeguati all’evento. Per il nostro Club erano disponibili solo quattro o cinque posti.

La bravissima Matilde Agosti ha ringraziato il club e da parte nostra abbiamo augurato una bellissima carriera ricca di soddisfazioni.