mm

Caminetto alla Fondazione MPS per il “service” e consegna dei “Paul Harris Fellow”

by Presidente on

Presso la sala-conferenze della Fondazione Monte Dei Paschi, a Palazzo Sansedoni, i due Rotary Club cittadini, Siena e Siena Est, hanno incontrato le Associazioni “Fondazione Futura”, “Sesto Senso”, la Cooperativa “Riuscita Sociale” ed un rappresentante della “Società della Salute”. Nel luglio 2018, nella stessa sala fu presentato il progetto di “service” voluto dai Presidenti, Andrea Tiribocchi per il RC Siena e Silvia Trapassi per il RC Siena Est, costituito dal finanziamento di due borse di studio, finalizzate all’inserimento nel mondo del lavoro di due giovani laureati nelle materie sociali/psicologiche/educative, svolgendo formazione ed attività presso gruppi di famiglie con persone adulte disabili, nell’ambito del progetto per il “Durante e Dopo di Noi a Siena”. Il percorso di “capacitazione” condiviso con le famiglie ha avuto lo scopo di progettare la vita futura dei loro cari, una volta che i genitori non saranno più in grado di provvedere al loro sostentamento.

A distanza di circa un anno, ancora una volta, una sala conferenze con un folto pubblico ha festeggiato il compimento di quanto era stato programmato. Il saluto di benvenuto del Presidente delle Fondazione, Carlo Rossi, ha poi lasciato spazio agli interventi del Presidente della “Fondazione Futura Onlus per il Dopo di Noi”, Andrea Bilotti e di quelli dell’Associazione “Sesto Senso”, Fabio Lusini, e Cooperativa “Riuscita Sociale” Alessandro Semboloni, che hanno sottolineato le difficoltà in cui si trovano le associazioni di questo tipo e quanto siano utili e forse indispensabili, i contributi mirati dei privati, primi fra tutti quelli posti in essere dai Rotary Club. Anche Cristina Pasqui della “Società della Salute” ha ribadito il problema annoso e sempre attuale, della carenza di finanziamenti pubblici in un così importante settore della vita sociale, con le conseguenti difficoltà ad esaudire le legittime richieste delle famiglie di disabili. E’ stata poi la volta delle due professioniste Agnese Frati, psicologa, e Benedetta Vardoni, assistente sociale, selezionate tramite il bando di concorso per le due borse di studio, che hanno raccontato la loro esperienza, l’iter di formazione post-laurea per conto di Fondazione Futura, evidenziando ulteriormente la bontà del progetto che va a sostegno delle famiglie, attraverso il supporto fattivo e psicologico. Molto interessante, anche dal punto di vista umano, è stato l’intervento di Fabio Lusini, che ha spiegato come l’Associazione da lui presieduta si sia attivata, sobbarcandosi l’onere di gestire e ristrutturare l’ex-convento dei Capuccini di Colle Val d’Elsa, un sito storico da loro ribattezzato “Il Dono”, che da due anni è di grande aiuto alla causa.

La cerimonia si è conclusa con la consegna della massima onorificenza del Rotary International, il “Paul Harris Fellow” dal nome del fondatore del Rotary, a “Fondazione Futura”, al “Sesto Senso” e alla Cooperativa “Riuscita Sociale”, un attestato di riconoscimento per quanto le Associazioni operano nel campo delle disabilità e a sostegno delle famiglie.

mm

Written by: Presidente

Lascia un commento